Copywriting

Le parole tornano potenti, nel 2022 la riconoscibilità dei siti web è affidata ai copywriter

Online la concorrenza è spietata! La soluzione è una: distinguersi, creando contenuti di qualità. Pertanto, gran parte del lavoro è demandata ai copywriter che devono incuriosire e interessare gli utenti.

È già da un po’ di anni che le aziende hanno deciso di investire sull’online, lanciando in rete il proprio business. Questa tendenza è aumentata con la pandemia poiché il web ha rappresentato l’unico luogo sicuro per consentire l’incontro tra domanda e offerta.

Il problema, però, è che il ricorso vorace a questo canale, ha generato un overloading informativo: una quantità enorme di contenuti online, pubblicati a una velocità sorprendente. Il risultato è stato quello di creare grande confusione e sfiducia negli utenti. In sostanza, si è ottenuto l’effetto contrario rispetto a quello desiderato. 

A cosa serve un copy speciale?

Il copywriting è essenziale per rendere unici e di valore i contenuti di un sito web. Serve per:

  • convertire e trattenere il cliente finale;
  • convincere il lettore che troverà nell’articolo le risposte che cerca;
  • vendere, restando schietti e coerenti.

Copywriting efficace: qualche consiglio

  • Rivolgiti all’utente interessato

Il contenuto testuale deve essere indirizzato a un pubblico definito. È importante costruire una buyer personas e, con un obiettivo ben chiaro in mente, indirizzarle un messaggio diretto utilizzando un tone of voice coerente

  • Guida i clienti

Un buon uso del copy porta il cliente a compiere man mano i passi che vuoi. Le persone hanno bisogno di essere accompagnate in modo chiaro e sicuro. È per questo che, ad esempio, è importante fare un uso puntuale e ben visibile delle CTA, inserire link corrispondenti alla pagina del sito che vuoi venga visitata.

  • SEO di qualità 

Come abbiamo detto, la situazione è un po’ cambiata e sul web si trova una quantità esorbitante di contenuti, spesso – per l’urgenza di andare online – di scarso valore. 

Il mio consiglio, ora, è di preferire testi di qualità che possano interessare e coinvolgere i clienti, anche a scapito della quantità.

Gli utenti hanno perso fiducia, allora offriamogli qualcosa di autorevole, approfondito, senza rinunciare a chiarezza e fruibilità (essenziali sul web).

Copywriting: i trend 2022

  • Contenuti interattivi

Le persone hanno bisogno di essere coinvolte, interagire, dire la loro opinione. Sui social network e sui siti web si cerca di tenere alta l’attenzione. Fanno gioco, a questo scopo, sondaggi e quiz.

  • Podcast

Un’altra tendenza che si sta diffondendo rapidamente sono i podcast. Gli utenti che arrivano a questo canale – nella maggior parte dei casi – sono i più interessati al brand e a quello che ha da comunicare, e con molta probabilità più propensi a una conversione. 

Hanno voglia di approfondire, ed è a loro che vanno destinati contenuti di spessore, innovativi e godibili

  • Chatbot 

Non sono una novità, ma con la pandemia il ricorso quasi esclusivo ai canali online ha reso necessario l’utilizzo dei chatbot per assicurare tempestività. La comunicazione si è affidata all’Intelligenza Artificiale: le risposte automatizzate sono un filone da seguire, e da implementare nella scrittura e nell’efficacia. Anche in  questo caso il linguaggio deve essere chiaro e semplice. 

  • Storytelling

Lo scopo è sempre lo stesso: vendere il proprio bene o servizio. A cambiare è la strategia, se ne preferisce una in cui le emozioni prevalgono

Lo storytelling, senza abbandonare il suo obiettivo strategico, trasforma un messaggio commerciale in un messaggio più vicino e fruibile al cliente. Le persone sono “esseri senzienti che pensano”… le emozioni arrivano prima. Lo storytelling è in grado di stimolarle, per questo è una grande opportunità.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altre curiosità

Gli hashtag su LinkedIn servono davvero?

Nel panorama digitale odierno, le aziende si trovano di fronte a una sfida costante: attirare, coinvolgere e trattenere i clienti, distogliendo la loro attenzione dalla miriade di informazioni e stimoli visivi presenti sul web.

Open the chat
Do you have a question for me?
Hello 👋
Can I help you?